La guerra delle spalle finirà?

Hugo JACOMET

 

Gentlemen,

se siete dei lettori fedeli di PG, conoscerete senza dubbio che il tipo di montaggio delle spalle riveste nella linea generale di un completo o di una giacca.

Senza entrare in tutti i dettagli che troverete nei numerosi articoli del sito, possiamo (molto schematicamente) distinguere due grandi “scuole”: la spalla strutturata (prettamente britannica) e quella cascante (italiana e, più precisamente, napoletana). Ovviamente esistono numerose ulteriori divisioni specifiche all’interno delle due tendenze (la spalla romana, la spalla con rollino, la spalla camicia eccetera…) e certe maisons si distinguono anche per una loro particolare tecnica di montaggio della spalla (Cifonelli, Anderson & Sheppard).

In questa estetica dall’impatto fortissimo sulle silhouettes degli eleganti (una spalla cascante non darà mai un effetto simile a quello di una spalla strutturata) alcune maisons non hanno mai cambiato di schieramento, restando fedeli a uno stile quasi scritto direttamente nel loro DNA.

Tuttavia, qualcosa cambia: la maison napoletana Kiton, senza dubbio uno dei portabandiera dello stile della spalla “cascante”, tipicamente partenopeo, ha realizzato per la prima volta una piccola collezione battezzata “Cipa” (dal nome del fondatore Ciro Paone) destinata a una clientela più giovane, più audace e più moderna (ma non meno fortunata!).

Ecco due immagini del tradimento, pealtro molto riuscito di Kiton: una giacca da sera (“dinner jacket”) in pura seta con collo sciallato e un completo bianco in canapa (!) di grande bellezza.

La guerra delle spalle finirà?

Cheers, HUGO.